Ultima sera a Treuenbrietzen per i giovani di Chiaravalle

A quanto pare canto molto bene “O’ Sole mio”…o almeno è quello che hanno messo in scena ieri sera i nostri ragazzi di terza media dell’istituto Rita Levi Montalcini durante la cena di saluto alla popolazione di Treuenbrietzen.

A conclusione dell’esperienza nel nostro comune gemellato (che li ha visti visitare anche la capitale Berlino), i nostri giovani hanno recitato una breve pièce teatrale per riassumere la storia di Edo Magnalardo, dell’eccidio a cui sopravvisse e una divertentissima telefonata tra le versioni mignon del sottoscritto e del Burgermeister Knape, Sindaco di Treuenbrietzen. Eh nulla…in questa versione è stata la canzone “O’ Sole mio” a suggellare il gemellaggio. Continua a leggere Ultima sera a Treuenbrietzen per i giovani di Chiaravalle

I nostri ragazzi e il partigiano Ceseri a Treuenbrietzen

Chiaravalle ha avuto la fortuna e l’onore di avere tra i suoi concittadini Edo Magnalardo, il partigiano sopravvissuto al massacro di Treuenbrietzen 70 anni fa.

Ieri su quella stessa cava in occasione del ricordo ufficiale di quel terribile evento, i nostri ragazzi hanno avuto la fortuna e l’onore di conoscere Antonio Ceseri, uno degli altri due partigiani sopravvissuti all’eccidio assieme al nostro Edo. Continua a leggere I nostri ragazzi e il partigiano Ceseri a Treuenbrietzen