PRG ed edificazione: una commissione urbanistica per fare chiarezza

Percepisco da parte di qualche politico locale (a cui vorrei dire: da che pulpito viene la predica) l’intento di alterare la verità su alcune questioni urbanistiche decise nel passato con il mero intento di attribuire all’attuale Amministrazione la responsabilità di imminenti edificazioni nel nostro territorio.
Credo pertanto che sia necessario fare chiarezza.

Il piano regolatore generale nell’ordinamento giuridico italiano è uno strumento urbanistico che regola l’attività edificatoria all’interno del territorio comunale. Uno strumento di pianificazione in pratica che permette ad un terreno, originariamente utilizzato per esempio ad uso agricolo, di acquisire la caratteristica dell’edificabilità.

Il PRG di Chiaravalle è stato approvato nel 1996 revocando quelli precedentemente in vigore; successivamente sono state approvate alcune varianti al piano regolatore. In pratica appezzamenti di terreno che nel 1996 erano stati considerati non meritevoli di interesse edificatorio, sono stati poi resi edificabili proprio grazie a queste cd. varianti. Continua a leggere PRG ed edificazione: una commissione urbanistica per fare chiarezza

Modifica al PRG: ulteriore riflessione da parte di Aquili

A seguito dell’interesse mostrato dai tanti lettori di questo blog e altre testate (online e non) sulla questione della modifica al PRG, mi sembra doveroso pubblicare l’ulteriore risposta che il Sig. Gianni Aquili mi ha fatto pervenire.
Che sia per tutti un momento di riflessione e spunto.
Buona lettura
Damiano

Caro sig. Sindaco Costantini,
Ho letto su “Vivere jesi” il tuo intervento riguardo il mio scritto su via Verdi e caselli autostradali, ti ringrazio per l’attenzione, per le risposte ed in particolare per le problematiche sollevate. Come sai, ma per rispetto di chi legge, durante la campagna per le primarie per il candidato a sindaco di “Chiaravalle bene comune” essendo iscritto dall’ 8 maggio 2012 a fine 2013 ho votato e fatto propaganda per il candidato PD Dott. Giovanni Brandoni. E come ho avuto modo di dirti alcune dichiarazioni tue, in quel contesto, non mi sono piaciute e le ho criticate. Debbo riconoscere che da una decina di anni da quando ci siamo incontrati, ti hanno sempre interessato le vicende urbanistiche di Chiaravalle. Avevi ed hai come vedo dalle tue prese di posizione, molto interesse, passione e competenza su questi temi. Continua a leggere Modifica al PRG: ulteriore riflessione da parte di Aquili