I nostri ragazzi e il partigiano Ceseri a Treuenbrietzen

Chiaravalle ha avuto la fortuna e l’onore di avere tra i suoi concittadini Edo Magnalardo, il partigiano sopravvissuto al massacro di Treuenbrietzen 70 anni fa.

Ieri su quella stessa cava in occasione del ricordo ufficiale di quel terribile evento, i nostri ragazzi hanno avuto la fortuna e l’onore di conoscere Antonio Ceseri, uno degli altri due partigiani sopravvissuti all’eccidio assieme al nostro Edo. Continua a leggere I nostri ragazzi e il partigiano Ceseri a Treuenbrietzen

Un 25 aprile per il futuro dei ragazzi

Il prossimo 25 aprile, 70esima festa della liberazione dalla tirannide nazifascista, non sarà per il Comune di Chiaravalle un giorno come un altro.

Come ormai tradizione, al fine di rinsaldare sempre più i rapporti di gemellaggio, verrà effettuato un viaggio a Treuenbrietzen, Comune tedesco unito al nostro dal filo rosso della storia e della memoria.

In questa città tedesca furono fucilati moltissimi italiani tra cui il nostro concittadino Edo Magnalardo che miracolosamente si salvò. Lì furono compiuti ulteriori massacri, in cui vennero uccisi civili tedeschi e soldati russi. Continua a leggere Un 25 aprile per il futuro dei ragazzi