Lo strano concetto di legalità del Sig. D’Ascanio

Non è mio costume replicare alle fantasiose accuse sulla legalità che da alcuni giorni il sig. D’Ascanio, coordinatore locale Forza Italia, avanza nei miei confronti, stante la pochezza delle argomentazioni avanzate e lo spessore personale del personaggio.

Tra le tante fandonie che ultimamente il sig. D’Ascanio romanza pubblicamente su di me c’è la mancata partecipazione a dibattiti dallo stesso organizzato sulla legalità, dibattito di cui non ho mai ricevuto invito (tra l’altro disertato da chiunque). Egli parla anche di una mancata solidarietà ai vigili urbani che in queste settimane hanno subito delle aggressioni nell’esercizio delle loro funzioni, affermazione non veritiera come dimostra anche un mio recente post. Continua a leggere Lo strano concetto di legalità del Sig. D’Ascanio