Con la ‘Cavalleria rusticana’, al via la stagione lirica presso il teatro di Chiaravalle.

Anche quest’anno il mese di gennaio porta al Teatro Valle di Chiaravalle l’avvio della Stagione Lirica, una rassegna ormai storica nonché una rilevante e suggestiva pagina della 415278_CfakepathLassessoreFaviconilMaestroSerenellielaresponsabileorganizzativaGentiliMattioli_ralfprogrammazione comunale 2017-2018 “Città più bella”, con cui si conferma e si consolida l’attenzione che l’Assessore Francesco Favi dedica alla cultura.

Giunta alla V edizione e totalmente affidata per il terzo anno consecutivo all’associazione Villa InCanto, la Stagione Lirica inizierà sabato 13 gennaio alle ore 21 con la “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni.

La Stagione Lirica proseguirà domenica 18 febbraio, alle 17, con il “Don Pasquale” di Donizetti e si concluderà in un altro pomeriggio domenicale, il 25 marzo, con la celeberrima “Madama Butterfly” di Puccini.

Non mancate.

Finanziamento di € 5.385.000,00 per il monastero e presentazione dell’idea progettuale per la riqualificazione.

In questa settimana, dedicata ai due eventi sul monastero in un percorso storico intitolato dal Villaggio all’Abbazia, giunge la notizia di un finanziamento statale a fondo perduto – pari ad euro 5.385.000,00 – concesso al Comune di Chiaravalle per la riqualificazione dell’intero complesso monastico. Sembrerebbe, pertanto, che la nostra domanda di finanziamento sia stata accolta. E’ opportuno e saggio aspettare gli atti ufficiali.

Alla luce di questa notizia e dopo il successo del primo evento di domenica scorsa all’interno del quale abbiamo inaugurato la mostra archeologica permanente, vi invito venerdì 15 dicembre alle ore 21 presso il Teatro Comunale, alla presentazione dell’idea progettuale per la riqualificazione del monastero, redatta dal Comune di Chiaravalle in collaborazione con diverse associazioni e con tanti cittadini.

Non mancate.

Damiano Costantini