Emergenza neve: partiti i lavori di riqualificazione delle strade.

La neve caduta nell’ultima settimana di febbraio ha creato notevoli danni alle strade non riqualificate nel corso di questi anni.

Il settore Lavori Pubblici, diretto dall’assessore Andrea Alcalini,  ha attivato numerosi interventi di asfaltatura su tutto il territorio comunale.

In questi giorni sono stati eliminati i pericoli in via F.lli Cervi, via Verdi, via San Bernardo (rotatoria), p.za Mazzini, c.so Matteotti, via Montecassino, via Saffi, via F.lli Rosselli, S.S. 76.

Domani sarà realizzato il nuovo manto stradale in via Castelfidardo tanto che, nella giornata odierna, è stato eliminato il vecchio asfalto deteriorato.

A breve partiranno i lavori su altre zone della città: via Leopardi, alcune strade della frazione Grancetta (compresa quella di accesso al cimitero partendo dal centro abitato), via Vivaldi, via Marconi, via Mameli, via Firenze, via Podesti. Lavori che sono stati già appaltati.

Ho chiesto inoltre la convocazione urgente del Consiglio Comunale per la giornata di giovedì 15 marzo. Lo scopo è quello di deliberare gli atti amministrativi necessari per la riqualificazione di altre zone della città, i cui lavori hanno già la copertura di spesa necessaria.

In questo mese, in pratica, per l’ennesima volta Chiaravalle sarà trasformata in un cantiere a cielo aperto.

Ci scusiamo con i cittadini per il disagio che sarà prodotto da questi lavori.

Damiano Costantini.

 

 

 

 

 

 

 

 

Palestra di via Paganini: concesso un contributo a fondo perduto per l’adeguamento sismico.

Ancora una volta il Comune di Chiaravalle si aggiudica un finanziamento a fondo perduto finalizzato all’edilizia scolastica.

La somma di circa 173 mila euro verrà destinata all’adeguamento sismico della palestra della scuola di via Paganini. Si procederà inoltre alla riqualificazione esterna attraverso fondi comunali già stanziati.

Una struttura sportiva utilizzata da centinaia di ragazzi per le lezioni scolastiche e per la pallavolo mediante l’associazione sportiva Volley Due.

La palestra, precedentemente priva di fognature per le acque chiare e con tubazioni per l’acqua potabile fatiscenti, era stato oggetto di una grande riqualificazione interna durante la scorsa estate grazie al lavoro svolto dall’assessore Eleonora Chiappa.

Dopo le scuole di via Leopardi per le quali l’Amministrazione ha investito circa 850 mila euro (di cui una buona parte ricevuti a fondo perduto),  un altro immobile scolastico sarà adeguato sismicamente.

Damiano Costantini