Emergenza neve: un doveroso ringraziamento.

 

La città di Chiaravalle sta tornando alla normalità dopo una settimana difficile caratterizzata dall’emergenza neve. Un evento che colpisce periodicamente il nostro territorio, creando notevole disagio ai cittadini e alle imprese.

Grazie al lavoro svolto da tante persone siamo riusciti a superare questa emergenza in pochi giorni.

Sento il dovere di ringraziare pubblicamente i volontari della protezione civile comunale. Donne ed uomini che gratuitamente hanno effettuato un servizio alla città, in silenzio e senza pretese, lavorando sul territorio per molte ore, compresa la notte.

Un ringraziamento particolare va rivolto soprattutto agli operai comunali. In condizioni ambientali difficili hanno lavorato anche per 18 ore consecutive, senza distinzione di ruoli e mansioni.

Grazie anche ai cittadini, per la loro pazienza e per il loro impegno.

Un grazie va rivolto anche ad Eleonora Chiappa, il  nostro Assessore alla Protezione Civile, per il lavoro svolto sul territorio. La sua nomina era stata strumentalizzata politicamente, ma ancora una volta abbiamo dimostrato che il bene della città viene prima dei soliti giochini di partito.

La scelta di investire finalmente sulla protezione civile è risultata corretta. Dopo decenni di abbandono, la protezione civile ha finalmente mezzi, attrezzature e soprattutto una sala operativa da dove gestire tutte le emergenze.

Ma non possiamo fermarci qui. Stiamo già lavorando per acquisire nuovi volontari, nuove strutture. Del resto il lavoro non ci spaventa.

Damiano

 

Annunci