Un focus sui lavori del plesso B della scuola di via Leopardi.

In un precedente articolo (vedasi il link in calce al presente comunicato), avevo già annunciato un investimento sulla scuola di via Leopardi (costruita nei primi anni ’60 dal Sindaco Molinelli) finalizzato alla sicurezza dei nostri ragazzi. Un altro investimento importante di 337 mila euro sul plesso B della scuola che si aggiungono all’ulteriore somma, di pari importo, utilizzata lo scorso anno per il plesso A.

Vi comunico che i lavori non solo sono iniziati ma stanno procedendo a pieno ritmo, a prescindere dal caldo di queste settimane.

Travi in cemento rinforzate ed aumentate, nuove fondazioni in cemento armato, inserimento di tecnologie per minimizzare le oscillazioni dell’edificio in caso di sisma. In ultimo, la sostituzione di tutti gli infissi per un efficientamento energetico della scuola.

Scuole finalmente più sicure e rinnovate, capaci di accogliere un’offerta formativa  sempre più ampia e specializzata.

Il futuro di una città non può non partire da una riqualificazione della scuola, il laboratorio di un’intera comunità. Infatti “solo investendo nell’istruzione si può dare un presente ed un futuro ai giovani”.

Damiano Costantini

 

Per leggere il precedente articolo clicca sul seguente link:

https://damianocostantini.com/2017/05/29/ancora-investimenti-per-la-sicurezza-dei-ragazzi-a-breve-il-via-ai-lavori-di-riqualificazione-e-adeguamento-sismico-del-plesso-b-e-della-palestra-della-scuola-di-via-leopardi-per-un-importo-di-circa/