Al via “Ri-puliamo la nostra città”, la prima iniziativa del neo-assessore Eleonora Chiappa

Al via “Ri-puliamo la nostra città”, la prima iniziativa del neo-assessore Eleonora Chiappa

Non c’è cosa più soddisfacente per un Sindaco che vedere la sua comunità unirsi abbracciando un medesimo progetto per la propria città. Ed è quello che sta succedendo a Chiaravalle con l’iniziativa “Ri-puliamo la nostra città”, un vero e proprio esempio di trionfo del senso civico.

Il progetto nasce dalla sinergia tra l’Assessorato all’Ambiente e al Decoro urbano e un gruppo di cittadini che hanno chiesto di mettersi al servizio di una causa ambientale: rendere ancora più belli e più puliti i nostri spazi verdi e le aree pubbliche di aggregazione, garantendo un decoro cittadino continuativo ed ottimale. Naturalmente il Comune continuerà nella sua ordinaria attività di pulizia di questi spazi, così come ha fatto finora, ma questa iniziativa permetterà di far fronte maggiormente al problema dei rifiuti che troppo spesso vengono abbandonati con noncuranza e nel non rispetto delle norme e di un’adeguata raccolta differenziata.

Inizia così il suo incarico in giunta Eleonora Chiappa, il mio nuovo Assessore, dimostrando una particolare sensibilità nei confronti dell’ambiente e la volontà di stimolare e promuovere il senso civico nei cittadini.

Il via sabato 13 maggio, con ritrovo alle ore 9,00 al parco Allende di via Verdi, uno degli spazi più frequentati della nostra città, ubicato in pieno centro cittadino e meta di molte famiglie con bambini piccoli. Un ottimo inizio da cui far partire una serie di appuntamenti a cadenza mensile, cui tutta la cittadinanza potrà prendere parte.

Ritengo questa iniziativa di particolare pregio, perché sollecitata dagli stessi cittadini e perché coinvolge l’intera comunità creando momenti di socializzazione e sviluppando la sensibilità di ciascuno in tema ambientale, educando i più piccoli al valore del rispetto per il nostro territorio e per chi ne fruisce. Territorio, quello di Chiaravalle, da sempre apprezzato per le sue tante aree verdi, per gli ampi spazi di camminamento e per i numerosi luoghi di aggregazione che rendono la città veramente a misura d’uomo.

A sabato, e portate con voi solo un paio di guanti e buona volontà!

Damiano Costantini