Non solo strade, #Chiaravallepiùbella è un cantiere sempre aperto

Il post della scorsa settimana sulla riqualifica delle strade della città, iniziata lo scorso ottobre e tutt’ora in opera, ha suscitato molto interesse e reazioni da parte dei cittadini.

Il motto di questo blog, #Chiaravallepiùbella, non vuole essere solo uno slogan.
#Chiaravallepiùbella significa lavorare ogni giorno affinché ciò avvenga, pianificando ogni intervento per tempo e con la massima meticolosità. Questo significa anche non avere la bacchetta magica ed impiegare diverso tempo per riqualificare strade, parchi e intere aree urbane tenendo conto delle risorse di bilancio disponibili.

Zone come Via Circonvallazione, via Gramsci, via Donizetti, ecc., interi quartieri come quelli di via Mancinelli e del Parco 1° Maggio oppure come i molti impianti sportivi della città richiedevano interventi immediati. Appena eletti ci siamo rimboccati le maniche per capire come operare in quelle aree. Altre vie, come la centralissima Via Abazia, via Pergolesi e Via Europa (in foto dopo i lavori) vedranno svolgersi i primi interventi solo in questi giorni e molti altri ne sono previsti nel prossimo futuro in altre parti della città.

Stiamo lavorando anche per la sistemazione delle vie ad alta densità di circolazione, per le quali occorrono degli investimenti imponenti.

Aggiungerei anche al concetto di #Chiaravallepiùbella quello di tutela del territorio. A tal proposito ricordo che di recente il Consiglio Comunale ha approvato una variante delle aree bianche che ha restituito a Chiaravalle oltre 240mila mq di verde, sottraendoli alla cementificazione e alla speculazione edilizia.

#Chiaravallepiùbella significa anche cultura con il Teatro Valle protagonista, tornato a fregiarsi di un stagione sinfonica dell’Orchestra Filarmonica Regionale delle Marche – FORM, nonché di alcuni appuntamenti cinematografici che, anche di recente, hanno riscosso enorme successo.

Voglio infine dire ai cittadini che cercheremo di intervenire per la riqualificazione di altre strade e di altri impianti sportivi. Ricordate che “non siete da soli, questa Amministrazione non vi abbandona.”

#Chiaravallepiùbella non sono io, né l’Amministrazione Comunale ma tutti noi, a partire da te che stai leggendo queste righe.

Damiano Costantini